SISTEMI DI DUE VARIABILI ALEATORIE
- Caratteristiche numeriche -

Nelle applicazioni pratiche della teoria delle probabilitÓ occorre spesso risolvere problemi in cui i risultati delle prove vengono descritti da due o pi¨ variabili aleatorie che formano un insieme o sistema.
Per esempio il punto di impatto di un proiettile viene determinato da due grandezze: l'ascissa e l'ordinata, che si possono definire come un sistema di due variabili aleatorie.
Analogamente, il punto di scoppio del proiettile viene considerato come un sistema di tre variabili. Estendo l'esempio bellico in questione, quando vengono sparati n colpi, le coordinate dei punti di impatto sul piano del bersaglio costituiscono un insieme di 2n variabili aleatorie.

Senza andare ad introdurre le funzioni che caratterizzano tali sistemi (che richiederebbero inoltre la conoscenza di integrali multidimensionali), introduciamo due concetti che ci saranno utili e sono:

covarianza
coefficiente di correlazione

Distribuzioni limite
Covarianza